ARTICLE MARKETING ITALIANO

INSERISCI ARTICOLO GRATIS

Dispositivi medici.

Dispositivi medici.

La nostra società esegue la marcatura CE dei dispositivi medici e la registrazione al Ministero della Salute e fornisce la consulenza per farvi diventare autonomi.

BASTA LA SALUTE! Su questa massima, certamente condivisa da tutti, si potrebbe aprire un dibattito, ovvero la salute che basta è solo quella del fisico, o non è anche quella dello spirito?

Molte volte abbiamo sentito battute del tipo: –meglio morire ricchi che poveri-, e via discorrendo, però in fondo non sono solo battute, infatti la salute per essere mantenuta, necessita di molte cose, perché senza un’adeguata nutrizione ad esempio, si può perdere la salute del corpo.

Essere sani e tristi, a poco a poco ci può portare alla malattia, quindi basta la salute, se con essa intendiamo un più ampio spettro di motivi di benessere e non solo il perfetto funzionamento dell’organismo.

L’organismo, però ha bisogno di cure ed a volte di interventi medici, più o meno specifici, più o meno invasivi, sia in modo temporaneo che definitivo.

Per tale ragione si è creata con la moderna medicina, tutta una serie di apparecchi (dispositivi) che interagiscono con il nostro corpo allo scopo di migliorarne o ripristinarne alcune funzioni.

dispositivi medici sono soggetti al Regolamento 2017/745/UE  e sono suddivisi in classi dalla I alla III, passando per varie tipologie e mentre la prima può essere marcata CE con il solo intervento del produttore, per le classi superiori alla prima, è SEMPRE necessario l’intervento di un Organismo Notificato.

Altra cosa SEMPRE necessaria per poter apporre il marchio CE su un dispositivo medico è la registrazione presso il Ministero della Salute.

La nostra società esegue la marcatura CE e fornisce la consulenza per capire cosa è necessario fare.

Il nostro telefono è 049 8875489.

Potete richiedere informazioni e preventivi gratuiti.  La nostra mail è carraro@marchioce.net

Per consultazioni veloci chiamate il n° 335 7815 770, Ti risponderà direttamente l’ing. Carraro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *