ARTICLE MARKETING ITALIANO

ARTICLE MARKETING ITALIA

Il lutto possiamo comprenderlo attraverso alcune delle sue fasi.

Ognuno di noi affronta il lutto in maniera diversa, ma alcuni punti sono in comune e vengono chiamate fasi del lutto. La negazione, la rabbia, la depressione e l’accettazione sono alcuni passaggi che ognuno di noi dovrà prima o poi affrontare.

Affrontando le fasi del lutto potremmo sentirci inadeguati, anche stupidi, pensando di essere deboli o non maturi abbastanza, ma conoscendo queste fasi, possiamo capire che ognuna ha un significato e che ogni passaggio deve essere affrontato in un determinato modo.

Rifiuto o Negazione

La prima fase che si affronta in un lutto è quella del rifiuto o negazione. Proviamo a convincerci che non è successo nulla.

Come si manifesta? Potremmo continuare a chiamare la persona scomparsa, a mandargli messaggi sul telefono o vederlo per strada. La vita continuerebbe come se non fosse successo nulla.

Rabbia

Dopo aver negato il lutto, si passa alla rabbia rivolta verso la persona che se n’è andata. Perché lo hai fatto? Perché mi hai lasciato solo? Tutta la rabbia e la frustrazione tenuta dentro, esce finalmente fuori e si riversa, purtroppo, anche sulle persone che ci stanno accanto.

È forse la fase più stancante, sia per chi la subisce, sia per chi la vive dall’esterno, ma è un grande passo avanti per iniziare a comprendere e assimilare la perdita.

Depressione

Pianti continui, tristezza alternata a momenti normali. Cambiamenti umorali repentini, sonno interrotto e cambio di abitudini alimentari. A differenza della depressione ricorrente, questa è passeggera e potrebbe svanire mentre ci si avvicina alla fase dell’accettazione.

Accettazione

Quella persona era veramente importante, abbiamo cercato di respingere la situazione, abbiamo pianto, ci siamo arrabbiati e ci siamo rattristiti fino a deprimerci.

Adesso lo abbiamo accettato, abbiamo assimilato quello che è successo e possiamo iniziare a ricostruire il nostro futuro, lasciando libero la persona cara.

Questa fase, come tutte le altre, potrebbero ripetersi durante il periodo necessario per accettare la perdita e capire meglio tutte le fasi per superare il dolore.